19 luglio 2012

Chiamate, sms e Internet dall’estero: le offerte di TIM

Una delle preoccupazioni di chi si reca in vacanza all'estero è la spesa destinata all'uso del cellulare: telefonate, sms e navigazione su Internet possono infatti essere molto salati. Ecco quindi, per i clienti TIM, una panoramica delle offerte della compagnia telefonica, per scegliere prima della partenza la soluzione più conveniente, evitando così brutte sorprese.

TIM propone l'opzione TIM in Viaggio, priva di costi di attivazione e con tariffe strutturate in base alla zona di destinazione. Ad esempio, i clienti che si recheranno in Europa o Stati Uniti pagheranno 16 centesimi sia per le chiamate (costo al minuto più scatto alla risposta di 16 centesimi), sia per gli sms. Chi andrà invece in altri paesi, pagherà da 1 a 2,5 euro al minuto per le telefonate e 50 centesimi per ogni messaggio.

Riguardo alla navigazione, Tim offre la tariffa Internet base, con costi che variano a seconda della zona: 0,0827 cent/KB in Europa, 1 cent/KB in USA e nella zona 2, infine 2 cent/KB in zona 2 new, 3 e 4. Per l'estate 2012 ci sono però anche le opzioni dedicate alla navigazione all'estero da smartphone o da computer e tablet .

TIM per smartphone estero, ad esempio, ha un costo di 2 euro al giorno fino a 20 MB in Europa e Stati Uniti e prevede 1 euro/MB per il traffico oltre soglia. La cifra sale a 5 euro al giorno fino a 2 o 5 MB al giorno nel resto del mondo, a seconda del paese. In queste zone, il traffico oltre soglia ha un costo che va da 2 a 3 euro/MB.

TIM per Internet Estero consente invece di navigare su Internet dal computer o tablet e offre 50 MB di traffico dati al giorno al costo di 5 euro per Europa e USA (oltre la soglia 1 euro/MB) e 5 o 10 MB al giorno, a seconda del paese) a 10 euro nel resto del mondo. In quest'ultimo caso, il traffico oltre soglia ha un costo che varia dai 2 ai 3 euro/MB.